• Hospitality,  Design,  Interni

    Hospitality#7: ARIA HUB

    Dainelli Studio Aria Hub ph Carolina Gheri 04 1 e1636384514267

    A Milano, una nuova casa dello studente nel “quartiere museo” dell’Ortica. La storia dell’Ortica è tipica di quei quartieri periferici di Milano che nascono come nuclei di comuni a sé stanti e che vengono poi inglobati dalla metropoli nei primi decenni del secolo scorso.Oggi qui si respira una rinnovata e forte identità che deriva da un passato prima agricolo (terra di orti extraurbani, da cui il nome) e poi industriale, un tratto di città che la presenza della storica linea ferroviaria Milano-Treviglio ha reso ancor più a portata di mano.È di questa identità che, ad esempio, il progetto OR.ME (Ortica Memoria), nato qualche anno fa, vuole narrare a chi percorre e s’intrattiene per le strade del quartiere: venti murales già…

  • Hospitality

    Hospitality #6 : casaBASE

    Hospitality 6 casaBASE 32

    Una guest house e residenza di design in uno dei distretti più creativi di Milano. Un quadrilatero formato dalle vie Savona, Stendhal, Bergognone e Tortona, alle spalle della stazione di Porta Genova e vicino alla Darsena, il “porto” sul Naviglio di Milano: è la “zona Tortona” nata, o forse meglio dire rinata come la Fenice, nei primi anni 2000 dal recupero di un polo tecnologico composto da varie realtà industriali quali Acciaierie Ansaldo, Riva Calzoni, General Electric.Era una città nella città fatta di ciminiere e di costruzioni di mattoni rossi, quegli stessi mattoni che oggi sono uno scrigno dentro il quale convivono atelier di moda, studi di design, di fotografia e di ricerca, il laboratorio del Teatro alla Scala e…

  • Hospitality

    Hospitality #5: Babila Hostel

    cover 1

    A Milano, tardo gotico e minimalismo si fondono in un progetto di ospitalità internazionale. A ridosso del quadrilatero della moda, in un angolo quieto nel cuore di Milano, accanto a due gioielli del tardo rinascimento milanese – la Basilica di Santa Maria della Passione e l’annesso ex convento sede attuale del Conservatorio Giuseppe Verdi – un edificio del 1895 dallo stile tardo gotico ospita il Babila Hostel.Il progetto di riconversione funzionale dell’edificio, sede di attività scolastiche fino ai primi anni del 2000, è stato curato dallo studio napoletano ARx2 in collaborazione con l’architetto Angela Natale. L’intervento di ristrutturazione, eseguito con sensibilità e perizia, ha conservato inalterate le caratteristiche storico-architettoniche dell’edificio; lo stile minimalista negli interni, con la maggior parte degli…

  • Hospitality

    Hospitality #4: Locanda Pandenus

    Pandenus Hotel 10 V

    Nel cuore di Milano, un mini boutique hotel fa sentire a casa i propri ospiti. Se le pietre raccontassero la storia di un luogo, la zona di Milano compresa tra il castello Sforzesco e Brera, con la sua pavimentazione in lastricato, ci riporterebbe al vociare chiassoso di un mercato nato nel 1872 in uno slargo tra via Ponte Vetero e Foro Bonaparte, smantellato nel primo ‘900 per differenti esigenze urbanistiche e rimasto poi solo sulla carta originando la “Via Mercato”.Qui, proprio sul confine occidentale di quello che è lo storico distretto artistico della metropoli dovuto alla presenza della prestigiosa Accademia di Belle Arti, collegato direttamente a una delle bakery (termine che riassume concetti quali panificio, caffetteria e bistrot) dislocate in…

  • Hospitality

    Hospitality #3: il Majestic a Madonna di Campiglio

    Cover

    Tradizionalmente contemporaneo: se i dettagli diventano la differenza. In Trentino Alto Adige, tra il gruppo montuoso dell’Adamello e quello del Brenta, in Val Rendena, si trova Madonna di Campiglio, definita come una delle “perle delle Dolomiti”. Fondata intorno al 1190 come convento-ospizio diviene famosa verso la fine del XIX secolo come luogo di villeggiatura prediletto dalla principessa Sissi e dal marito imperatore d’ Austria Francesco Giuseppe. Intorno agli anni ’50 del secolo scorso si afferma come località per turismo e sport invernali e da allora ha sempre saputo essere all’altezza del suo appellativo.Nel cuore del centro pedonale sorge il Majestic Mountain Charme Hotel, storico albergo che dal 1952 accoglie turisti da ogni parte del mondo con una filosofia che aspira…

  • Hospitality

    Hospitality #2: Relais Masseria Capasa

    Relais Masseria Capasa cover

    Storia, tradizione e tecnologia convivono in un Relais situato nel cuore del Salento. A pochi passi da Martano, capoluogo della Grecia Salentina, terra nella quale fino al secolo scorso si parlava una sorta di dialetto ellenofono (il griko), nella pianura verdeggiante che da Lecce scende verso Otranto per poi tuffarsi in un mare limpido e cristallino, in una masseria del XVIII° secolo sorge il  Relais Masseria Capasa. Un vasto parco è la cornice della struttura e, contemporaneamente, il  filtro rispetto alla campagna circostante, fatta di terra rossa, muretti a secco e uliveti secolari. L’opera di ristrutturazione, su progetto dell’architetto Paolo Fracasso coadiuvato dall’interior designer Vanna Zorzi, si è basata sull’utilizzo di un linguaggio architettonico privo di “orpelli”, con una forte…

  • Hospitality

    Hospitality #1: Viacolvento

    Viacolvento Marsala Hotel 39

    Un intervento contemporaneo nel rispetto delle tradizioni locali: modernità e storica “sicilianità”si fondono nel residence-albergo Viacolvento a Marsala Situata sulla estrema punta occidentale della Sicilia, famosa per il vino liquoroso che prende il suo nome e per lo storico sbarco di Garibaldi con i suoi “Mille”, erede di tradizioni puniche e fenice sorge Marsala, il cui nome è di derivazione araba ed indicava il “porto di Alì” ovvero marsā ʿaliyy o più probabilmente “porto di Dio” cioè marsā llāh. Nel centro storico di questa città, dove ancora si respirano le tante stratificazioni storiche, in un palazzo di inizio novecento, in stile umbertino, l’architetto Anna Giustolisi ha firmato il progetto di ristrutturazione per il boutique hotel Viacolvento. Motore dell’intervento è stato…