• Dialoghi,  Architettura,  Arte,  Design

    Raccolte

    folder Rassegna

    folderassegna 2021part 3 the year’s most read …Io lavoro di notte: quelle notturne sono le ore a me più congeniali perché non sono disturbato e riesco a lavorare con continuità. Con lo scorrere delle ore prendo un ritmo sempre più veloce finché arrivo a quel momento particolare, tra 5 e le 6 del mattino, in cui la mia resa è paragonabile quasi a quella di un intero pomeriggio… Fabrizio Musa: vivere nella bellezza …ma è la Fiera live con le sue relazioni a liberare l’adrenalina: la possibilità di toccare e soppesare gli oggetti, di prendere le misure o informarsi su pezzi o epoche, il faccia a faccia tra operatore e acquirente … L’Antico alla conquista dello spazio (domestico) …essere un…

  • Dialoghi,  Arte,  workplaces

    Fabrizio Musa: vivere nella bellezza

    Fabrizio Musa artwork's

    L’artista comasco ci apre le porte del suo studio. Como ci accoglie in una soleggiata mattina d’autunno.Sedute ai tavolini dei bar davanti al sagrato del Duomo le persone stanno indifferentemente a maniche corte o con giubbini dalla leggera imbottitura. Qualche giorno prima aveva nevicato sulle alte quote delle Alpi e lo si percepisce da una leggera brezza fredda che investe le vie del centro storico della città. Il Lago da qui non si vede ma lo si percepisce nell’aria: alla mente affiorano i paesaggi lariani ben descritti nei romanzi di Andrea Vitali e anche nell’ultimo noir di Donato Carrisi, ambientato proprio a Como. È in questo contesto che vive e lavora l’artista di fama internazionale Fabrizio Musa, comasco da “50…

  • Architettura,  Arte

    THE ARCH.

    THE ARCH STILLS 08 TORONTO 00011 1 e1634209674629

    Casa, città, persone, spazi: qual è il nostro posto? A fine settembre, e per soli tre giorni, è uscito nelle sale cinematografiche il film “The Arch.”, diretto da Alessandra Stefani  e prodotto da Scarabeo Entertainment: protagoniste sono le architetture delle città.Si tratta di un docu-film che, a nostro avviso, è il caso di non perdere. Perché l’argomento coinvolge tutti, non solo gli addetti ai lavori o chi ha passione per l’argomento. E comunque per almeno due motivi: l’architettura è una delle prime manifestazioni dell’operare dell’uomo e come tale appartiene a tutti e investe di senso la nostra quotidianità; il secondo motivo riguarda le riprese, realizzate nel 2019, quindi prima dell’ingerenza Covid che ha stravolto le nostre giornate, premendo su abitudini…

  • Dialoghi,  Arte

    Martìn Ledesma: ¡No soy filósofo, soy pintor!

    cover

    I musei di arte contemporanea paragonati a cattedrali: ma di quale spiritualità? Un dialogo sull’arte con il pittore catalano. Ci accoglie “virtualmente” a Barcellona, nel suo atelier che si affaccia su una piazza nei pressi del fiume.Notiamo che la chioma fluente di capelli che fisicamente lo caratterizza è più in ordine rispetto a quanto abbiamo visto durante le prove tecniche nella mattinata, e che indossa un maglione che ripete quasi le medesime geometrie ed i colori dei dipinti appesi sulla parete alle sue spalle.Questo ci fa sorridere e quel po’ di tensione condivisa che si era creata prima dell’incontro, per via della diversità di idiomi, si stempera nelle genuine risate che corrono da una parte all’altra del collegamento.Classe 1957, Martìn…